Blog Post Mondo Migliore realizza impianti di acquaponica per privati e investitori.


Giu

30

2016

Mondo Migliore realizza impianti di acquaponica per privati e investitori.

Acquaponica e aeroponica a confronto

<h2>

Aeroponica e idroponica

L’Aeroponica è il processo di sviluppo in serra di piante senza l’utilizzo di terra o di qualsiasi altro aggregato di sostegno. Le piante, infatti, sono sostenute artificialmente e la loro alimentazione è garantita da sistemi di nebulizzazione di acqua, arricchita da fertilizzanti minerali, che investe direttamente l’apparato radicale della pianta.

L’Acquaponica, invece, nasce dalla combinazione di acquacoltura di ricircolo e idroponica. In aquaponica crescono insieme le piante ed i pesci in un sistema integrato. I rifiuti dei pesci forniscono una fonte di cibo alle piante che crescono offendo un filtro naturale per l’acqua in cui i pesci vivono.

Schema Grow beds

Acquaponica – Schema Grow beds

Come funziona e quali sono le potenzialità di queste lavorazioni

L’aeroponica prevede la crescita delle piante indoor senza far ricorso al terriccio per contenere e nutrire le radici. Queste ultime si trovano a contatto diretto con l’aria mentre la pianta viene sostenuta da vasi a rete pieni di argilla espansa o lana di roccia come substrato. Per assorbire i nutrimenti le radici vengono irrorate dalla soluzione nutriente nebulizzata attraverso delle piccole condotte dette “capillari” che possono essere azionate con un timer automatico. La soluzione nutritiva è composta da acqua arricchita con fertilizzanti naturali e dosata accuratamente per assicurare il giusto apporto di microelementi che permetteranno alle piante di crescere rigogliose e forti.

L’acquaponica invece crea un ecosistema sostenibile in cui sia le piante che i pesci possono prosperare. È la risposta ideale al problema degli acquacoltori di disporre di acque ricche di nutrienti e del bisogno dei coltivatori idroponici di avere acqua ricca di sostanze nutritive. Data la natura del riciclo di acquacoltura e idroponica (le due tecnologie sono combinate nell’acquaponica) ritroviamo 2 elementi principali in tutti i sistemi acquaponici: i pesci sono allevati in vasche e si tratta di un sistema di coltivazione senza suolo.

 

Benefici e potenzialità delle lavorazioni

Con la tecnica dell’aeroponica le piantine crescono più velocemente che in idroponica (tecnica che già assicura uno sviluppo molto più veloce rispetto al terriccio). Questo rapido sviluppo è dovuto al contatto diretto delle radici nude con l’aria, questa condizione permette un’assimilazione dei microlementi nei fertilizzanti molto completa. Questo comporta un incremento della crescita, robustezza, fioritura e fruttificazione della pianta. Il vantaggio principale della coltura aeroponica è il notevole livello di ossigenazione dell’apparato radicale.

L’acquaponica però presenta vantaggi ancora maggiori. Infatti l’ambiente protetto permette alla pianta di ridurre vicino allo zero le probabilità di contrarre agenti patogeni infestanti, inoltre si ha un elevato risparmio di acqua, che viene continuamente messa in circolo e filtrata attraverso le piante. Un altro punto a favore dell’acquaponica è l’assenza di sostanze chimiche per fertilizzare le piante: tutti i prodotti nutritivi vengono dati dagli scarti dei pesci, in una simbiosi perfetta tra piante e animali. Un’altra considerazione che favorisce questa soluzione rispetto all’ aeroponica è la facile applicazione in ambito domestico, infatti basta un acquario. Mentre agli investitori conviene sempre privilegiare questa scelta, in quanto con l’aumentare delle dimensioni dei bacini, aumentano i quantitativi di pesci che possono essere a loro volta commercializzati con un doppio guadagno allo stesso costo.redditività zip tower aromatiche

Il vantaggio maggiore della tecnica acquaponica sta nel fatto che le piante crescono fino al 50% più velocemente rispetto ai metodi di coltivazione tradizionali. Da ciò deriva che si arriva più velocemente alla fase di maturazione e fruttificazione ma anche che il periodo di fruttificazione si allunga per una coltivazione più grande (da 8 a 10 volte maggiore). Si stima che per ogni 453 gr di pesce prodotto si ottengono dai 6 agli 11 kg di verdura)

redditività zip tower 1

CATALOGO IMPIANTI ZipGrow KIT

Cattura.impainto 1

Cattura.descrizione impianto 1

Cattura.impianto 2 ok

Cattura.descrizione impianto 2

Cattura.impainto 3 ok

Cattura.descrizione impianto 3

Cattura.impainto 4 ok

Cattura.descrizione impianto 4

Cattura.impainto 5

Cattura.descrizione impianto 5.PNG

Mondo Migliore si impegna al massimo per aiutare i propri investitori a realizzare il progetto più adatto alle loro esigenze. Non esitate a contattarci per maggiori informazioni.