Blog Post I 5 più importanti fattori di successo per un’impresa acquaponica commerciale


Giu

17

2016

I 5 più importanti fattori di successo per un’impresa acquaponica commerciale

Title

I 5 più importanti fattori di successo per un’impresa acquaponica commerciale

#1) Avere un business plan solido come una roccia. L’80% per fare un business Acquaponico di successo è comune con qualsiasi altro business di successo. Acquacultura a ricircolo e l’idroponica sono entrambi ben stabiliti. Si possono utilizzare i rendimenti di questi due campi per stimare I numeri di produzione per la tua pianificazione.

#2) Inizia in piccolo e cresci man mano che il tuo mercato si sviluppa. Troppe persone vengono sedotte dal fascino degli sconti economici di quantità, vedendo su carta che costruire in grande all’inizio dovrebbe far risparmiare i soldi per unità prodotta. Ma se non avete il vostro mercato sviluppato, allora costruire in grande all’inizio affibbia subito un debito prima di avere un flusso di reddito per effettuare i pagamenti.

#3) Progetta in anticipo il disastro. Avrai un’esplosione di malattia nei pesci, forse. Perderai il raccolto perché qualcuno ha fatto qualcosa di stupido. Nel frattempo puoi mitigare il danno preparando un piano HACCP Analysis and Critical Control Point.

#4) Non comprare una struttura solo perché esiste già ed è economica. Il miglior scenario è che qualcuno abbia costruito bene ma troppo in grande per il suo mercato. Il peggior caso è che qualcuno abbia costruito male e ciò li ha costretti ad uscire dal mercato, e a te verranno affibbiati con tutti gli errori senza aver imparato niente dalle loro lezioni. In entrambi i casi, c’è un motivo per cui la struttura ha fallito. Fai il tuo lavoro e scoprilo. Nel frattempo, assicurati che I tuoi contabili non ti spingono in qualcosa di “conveniente” a meno che tu non sappia perché i proprietari precedenti hanno fallito e sei sicuro che non soffrirai lo stesso destino.

#5) Installa un sistema collaudato. Nello specifico, non investire in un sistema che include innovazioni non collaudate. Vediamo sempre persone che vogliono innovare o eliminare per risparmiare. Di seguito alcuni dei peggiori esempi:goldfish-163583_960_720

“non ho bisogno di comprare soffiatori o avere ossigeno sul posto.” I pesci hanno bisogno di ossigeno tanto quanto te. Mettere i pesci in una vasca senza ossigeno è come mettere una busta di plastica sulla testa di un cane. Un singolo pesce in una vasca potrebbe essere in grado di vivere con il minimo ricambio d’aria sulla superficie della vasca., ma se stai gestendo un business commerciale, devi provvedere ai tuoi pesci. L’ossigeno è una necessità base, sia per le piante che per i pesci. “non comprerò cibo per i pesci – possono mangiare le lenticchie d’acqua”. In primo luogo solo alcuni pesci mangiano le piante. Secondo, la maggior parte delle opzioni di cibo DIY sono insufficienti per rispondere ai bisogni nutrizionali dei pesci o le piante che indirettamente acquisiscono nutrienti dai rifiuti dei pesci. La maggior parte dei business commerciali identificano il mangime per pesci come il costo operativo più grande. Ma quel mangime è ciò che da energia a tutta l’impresa. “Non ho bisogno di filtrare i solidi – i miei letti di coltivazione e i vermi mineralizzeranno i solidi e nutrienti in modo adeguato”. Questo è qualcosa che gli scienziati non hanno provato. Le imprese serie si costruiscono sulla scienza conosciuta, che indica che i solidi hanno bisogno di essere rimossi dall’acqua man mano che scola dalle vasche pesci per la salute delle piante e dei pesci. Lasciare i solidi nel sistema aumenta il rischio che i patogeni cresceranno, come è stato osservato in casi selezionati. “Posso risparmiare soldi costruendo grandi serbatoio rettangolari, e dovrò solo estrarre i pesci maturi quando sono pronti per essere raccolti”. Ci sono tante cose sbagliate in questo. In primo luogo i pesci sono più contenti in vasche rotonde con scarichi che permettono ai rifiuti di fuoriuscire. Vasche rettangolari aumentano il rischio che il pesce sbatta con la testa alle mura, per non menzionare le feci e il cibo di scarico che si accumulerà agli angoli. In secondo luogo, taniche fuori misura contengono così tanti pesci che se qualcosa va male, estrarrà un gran numero dei tuoi pesci. La malattia è reale. I fallimenti meccanici sono reali.

Infine, classificare i pesci causa stress per tutti i pesci. Alcuni pesci resistenti come la tilapia possono fronteggiare un po’ di stress. Ma la maggior parte dei pesci si ammaleranno se soggetti a questo tipo di stress. Quest’ultima “innovazione” di mettere in vasche più grandi (possibilmente rettangolari) è una ragione dominante per cui le iniziative acquaponiche e acquaculture commerciali falliscono. Sappiamo che sembra buono sulla carta. Ma fa sì che ripetutamente le persone perdano tutto.

 

Per maggiori informazioni Contattaci